PARTIGIANI OGGI, IL SENSO DI UNA NUOVA TESTIMONIANZA

0

E’ veramente una bella cosa questo riconoscersi nell’ANPI da parte di molti giovani lucani, questo ritrovarsi in una sigla che era la bandiera , l’orgoglio e l’orizzonte dei loro nonni. Un fenomeno che ha del sorprendente e che porta un messaggio preciso. e che cioè certi valori bisogna sempre ravvivarli e certi risultati non bisogna mai darli per scontati. Oggi la resistenza è contro pericoli non sempre visibili, fatti di una lenta erosione dello stato democratico, di strappi ricorrenti alle regole, di lento scivolamento verso la soluzione violenta ai conflitti ed ai problemi. Ma resistenza anche contro l’ingiustizia, contro la forbice che cresce tra ricchi e poveri, contro un sistema che non dimostra equità , contro l’avidità delle Regioni ricche , contro i tentativi di camminare a due velocità. La cronaca della manifestazione romana , parla anche della presenza di una delegazione lucana del coordinamento Donne ANPI di Basilicata.  In una nota ,si accennano ai motivi che hanno richiesto e giustificato la loro partecipazione. L’elevato tasso di astensione dal voto e 12 milioni di italiani che vivono al di sotto o vicini alla soglia di povertà sono due questioni emergenziali da non sottovalutare. L’eccesso di precarietà, l’insicurezza sociale e i postumi della crisi economica connessi col COVID hanno reso più vulnerabili fasce sempre più ampie di cittadini che combattono quotidianamente contro i tagli alla sanità pubblica, la disoccupazione e l’assenza di investimenti sui servizi pubblici, sulla scuola, e nel Mezzogiorno, sul controllo del territorio e la sicurezza dei cittadini. Spetta al Governo Draghi contrastare con politiche fiscali progressive, investimenti sul lavoro, contrasto alla povertà e attenzione alle aree periferiche, questo rischio affinchè si proceda allo scioglimento delle formazioni fasciste e contestualmente si trasmetta un messaggio di equità, integrazione, solidarietà ed uguaglianza così come prescrive la nostra Carta Costituzionale. In Basilicata l’emergenza lavoro tiene in apprensione migliaia di operai e purtroppo non si riesce a frenare da tempo il flusso migratorio di chi è costretto a ricercare opportunità in altre regioni o all’estero. Si scontano ritardi su investimenti pubblici, servizi sociali, diritto allo studio e non è chiaro cosa accadrà al sistema sanitario con la proposta di riordino avanzata dalla Giunta Regionale. L’antifascismo deve veder impegnati tutti a perseguire sia il contrasto ad ogni forma di violenza, discriminazione, razzismo, oppressione o negazione di diritti, ma allo stesso tempo serve progettare soluzioni di dignità, inclusione e tutele attuando e rendendo fruibile la Costituzione Italiana sul nostro territorio.

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi