PICERNO CON UN SOLO OBIETTIVO A BISCEGLIE: FARE RISULTATO

0

rocco sabatella

 

un solo punto nelle ultime 4 giornate pur avendo giocato tre volte al Viviani e anche prestazioni, con la sola eccezione della trasferta di Vibo Valentia,  tutto sommato di buon livello, mettono il Picerno davanti ad un bivio nell’odierna trasferta di Bisceglie dove il calcio di avvio è fissato per le ore 17,30. Adesso è il momento di rialzarsi e di ricominciare a fare necessariamente punti, oltre che a ricevere complimenti per le buone prove. Come è accaduto sabato scorso dopo la convincente gara fatta con il Bari che il Picerno avrebbe meritato ampiamente di pareggiare. Tra il Bisceglie e la squadra di Giacomarro ormai c’è una conoscenza reciproca affinata perché si sono già affrontate due volte in coppa Italia. Ma è anche vero che l’arrivo sulla panchina del nuovo allenatore Pochesci,   al posto dell’esonerato Vanoli, potrebbe apportare novità tattiche rispetto alla precedente gestione che possono rendere di difficile lettura il nuovo modo di disporsi in campo dei pugliesi.  Nella manifestazione tricolore i risultati hanno sorriso ai pugliesi che hanno passato il turno. Ma di sicuro la fiducia dei lucani per la gara di oggi è a buonissimi livelli per due motivi: il Bisceglie non ha mai vinto in casa, ha segnato una solo rete e ne ha subito quattro. L’esatto contrario del Picerno nelle partite esterne. In classifica che è poi il dato che conta di più le due squadre sono appaiate a 8 punti. Giacomarro ha caricato a dovere la squadra perché si aspetta una reazione e un ‘ inversione di tendenza per lasciarsi alle spalle un periodaccio. “ Avremo di fronte una squadra giovane come la nostra che ha cambiato l’allenatore da pochi giorni e che potrebbe avere una scossa da questa situazione nuova. Ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e presentarci in campo con la bava alla bocca, concentrati e determinati sin dall’inizio. Il nostro handicap maggiore è quello di giocare sempre in trasferta e noi stiamo lavorando perché questo problema venga superato e non crei problemi dio natura mentale”. Per la gara odierna il Picerno si trova in piena emergenza per le assenze sicure di Vanacore, Calamai, Pitarresi, Donnarumma e Soldati e quella probabile di Bertolo che comunque è stato convocato. Anche se sono poche, per motivi precauzionali, le chances che possa essere in campo. Recupera dall’infortunio il difensore Caidi e da martedi si è aggregato al gruppo il nuovo acquisto Nicolas La Vigna, centrocampista classe 97, cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta e che ha una discreta esperienza in serie C dove negli ultimi due anni ha collezionato una settantina di presenze. Ancora le parole di Giacomarro:” le assenze non devono rappresentare una scusante per noi perché chi andrà in campo al posto degli infortunati sa bene che cosa deve fare in campo. Il nuovo acquisto La Vigna è un giocatore con grande qualità dal punto di vista tecnico e ci potrà dare una grossa mano quando avrà raggiunto una buona condizione. Può giocare da play davanti alla difesa ma se la cava bene anche nel ruolo di interno dove può far valere le sue qualità. L’emergenza non deve essere un problema perché siamo capaci di essere sempre propositivi e in grado di poter imporre il nostro gioco. Chiedo solo grande attenzione nei minuti iniziali nei quali presumibilmente il Bisceglie cercherà di partire con ritmi alti”. Formazione già decisa da Giacomarro che sostituirà Pitarresi con Calabrese o Langone, Caidi rientrerà e Lorenzini prenderà il posto di Bertolo. Giacomarro ha spiegato che in attacco il partner ideale, in questo momento, per Santaniello è Nappello, in attesa che Esposito raggiunga una tenuta fisica almeno di 70/80 minuti. Quindi Pane in porta, Caidi, Fontana e Lorenzini in difesa, Melli e Guerra esterni di centrocampo, Vrdoliak, Kosovan e uno tra Langone e Calabrese in mezzo al campo e Santaniello e Nappello punte. Quest’ultimo già a segno a Bisceglie in coppa Italia con una magistrale punizione. Arbitrerà l’incontro, inizio ore 17,30, il signor Ricci di Firenze. In alto mare la formazione che il nuovo allenatore dei pugliesi Pochesci manderà in campo. Infine da dire che il Picerno non si fermerà solo all’acquisto di La Vigna. Infatti martedi dovrebbe essere annunciato dal direttore generale Mitro l’ingaggio di un difensore centrale che ha grande esperienza della serie C.  

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento