VERTENZA SGL, NUOVO INCONTRO L’11 APRILE

0

Nel primo pomeriggio odierno si è tenuto un incontro presso Confindustria Basilicata riguardante la vertenza dei lavoratori SGL, i quali hanno operato in subappalto per l’azienda committente BCUBE per molti anni.

La scorsa settimana, BCUBE ha comunicato la cessazione dei servizi di subappalto da parte di SGL e ciò ovviamente ha acuito le già note difficoltà industriali ed economiche all’interno della SGL, che ricordiamo essere gestita attualmente da un amministratore giudiziario nominato dal tribunale di Potenza.

Grazie alla mediazione del Prefetto, a seguito dell’ennesimo presidio organizzato dalla UILM e dalla FISMIC, unitamente ai lavoratori sotto la Prefettura di Potenza, l’incontro è stato convocato con le Organizzazioni Sindacali presso Confindustria Basilicata.

L’incontro odierno è stato lungo e complesso, ma- dicono Uilm e Fismic- riteniamo che possa essere utile nella possibile risoluzione di questa delicata situazione.

Durante l’incontro è stata esaminata la storia dell’appalto e la responsabilità condivisa da tutti gli attori coinvolti: BCUBE, SGL e Stellantis.

Si è convenuto sulla necessità di coinvolgere tutti i suddetti attori nella ricerca di una soluzione.

BCUBE si è impegnata, da subito e dal canto suo, a riesaminare, così come richiesto dalle Organizzazioni Sindacali, la comunicazione di sospensione delle attività verso SGL, al fine di salvaguardare i livelli occupazionali all’interno del proprio subappaltatore SGL.

Nel frattempo – recita una nota sindacale-chiediamo responsabilità a tutti gli attori coinvolti e da subito, come organizzazioni sindacali, affinché si possano tenere tutte le “bocce ferme”, si chiederà un incontro con il curatore della SGL.

I lavoratori, con pazienza e determinazione, stanno affrontando una Pasqua di tensione, consapevoli delle sfide nella attuale fase di transizione industriale, ma al contempo- dichiarano i responsabili della Uilm e della Fismic- restiamo fiduciosi nella ricerca di una soluzione che possa garantire loro il mantenimento dei posti di lavoro attraverso la continuazione del subappalto e l’utilizzo del contratto di solidarietà già in essere all’interno di SGL.

Le parti si incontreranno nuovamente l’11 aprile presso Confindustria Basilicata nella speranza di trovare in questo lasso di tempo una soluzione che garantisca la tutela occupazionale dei lavoratori SGL, così come da noi fatto nelle altre vertenze che hanno scongiurato il licenziamento dei lavoratori della logistica di Melfi di FDM, LAS, ITS e LGS.

Condividi

Sull' Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Rispondi