BASILICATA NET, LUI SE LA CANTA E LUI SE LA SUONA

0

Al capogruppo regionale della Lega in Basilicata, che si lamenta , a ragione, del fatto che su basilicata net non compaiano i comunicati dei consiglieri, vorrei ricordare la genesi di quel sito, nato dall’attività editoriale del Consiglio regionale e messo a disposizione della giunta regionale, come veicolo comune di informazione. Negli uffici stampadi Giunta e Consiglio agiscono due agenzie, una ACR, del Consiglio, e una AGR della Giunta. Il sito basilicata net, come ho avuto modo di dire in precedenza, è nato come sito delle istituzioni locali e come sito della partecipazione, tant’è che il suo indirizzo non è giunta regionale ma www.regionebasilicata.it. Ora, voglio dire al collega Calenda che ha tutto il diritto di usare come meglio gli pare l’agenzia della giunta(AGR), mettendo solo le cose che egli ritiene opportuno di mettere, ma non può cambiare l’indirizzo editoriale del sito comune “basilicatanet” senza il pronunciamento di chi ha competenza a farlo. E , da giornalista, dovrebbe capire che la linea editoriale che informa un giornale deve essere concordata con l’Editore, nel caso specifico con i vertici della Giunta e del Consiglio. Ora, che il capogruppo della Lega si lamenti solo perché vengono omessi i suoi comunIcati, mi sembra una reazione estremamente debole ad una arroganza perpretata da un giornalista che si è alzato fresco la mattina per cambiare il mondo in peggio. Dica il presidente del Consiglio Cicala, magari ricordandosi del suo ruolo di rappresentanza della Comunità istituzionale, se gli va bene che il sito basilicata net diventi l’house organ della giunta o se non ritiene di fare un passo ufficiale per ripristinare il flusso informativo che arrivava dai consiglieri , dai Comuni  , dagli Enti intermedi ecc. Così come gli stessi consiglieri sembrano non si rendano conto del fatto che questa decisione è una patente sconfessione di tutte le cose che vanno dicendo circa la partecipazione della gente alla vita politico- istituzionale della regione. Anche loro vogliono il megafono e anche loro vogliono sentire solo la propria voce!. Insomma c’è un’acquiescenza che sta misurando il peso reale di questi eletti dal popolo nei confronti della sbandierata democrazia. Rocco Rosa

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento