La Potenza dei Parchi verso il 2019

0
Felice che si parli di Parco della Torre Guevara e di Parco Fluviale del Basento, passando dal Ponte Musmeci al Ponte San Vito, non dimenticando il Parco Montereale, il Parco della Poesia in Piazza Albino Pierro (in fase di avvio dei lavori) e la storica Villa del Prefetto.
Felice che siano stati realizzati, o che siano in fase di avvio o definizione, eventi ed iniziative volte a valorizzare angoli e bellezze della nostra città e del nostro territorio cittadino.
Potenza ha bisogno di parchi, di valorizzazione delle sue bellezze monumentali, artistiche e storiche e di pianificazione di eventi che rispettino le location in cui sono realizzati e le valorizzino fungendo da vero attrattore per un turismo le cui potenzialità sono tutte da scoprire e sfruttare.
Felice di questa rinnovata attenzione dell’Amministrazione Comunale, degli altri Enti Pubblici, di associazioni e ordini professionali
verso le unicità e peculiarità della nostra amata città.
Tutto bello, tutto apprezzabile!
Unica richiesta: non dividetevi, non dividiamoci!
Coordiniamoci, programmiamo, pianifichiamo… tutti insieme!
Il 2019 di Potenza è dietro l’angolo.
Non perdiamo questo treno ma saliamoci tutti insieme!
Da Potentini.
Condividi

Sull' Autore

Rocco Pesarini

Rispondi