STRADE INTERNE, I SINDACI SCELGANO LE PRIORITA’

0

 220 milioni per il miglioramento della viabilità, di cui 160 destinati all’Anas, non sono un gran che, da quando un euro ha preso arbitrariamente il posto delle mille lire, e quindi bisogna seriamente ragionare su cosa fare e quali priorità dare. Il Governatore della Regione ha provato ad allargare il discorso ai territori attraverso i loro rappresentanti . municipali, di area e provinciali, e lo ha fatto con un metodo che sembra aprire una procedura nuova di confronto: cioè , la Regione offre dei criteri di base circa la priorità da rispettare, e su questi criteri le quattro aree interne e le Province potranno cercare di mettersi d’accordo sugli interventi da suggerire. Per quanto riguarda gli interventi stradali finanziabili con il Po Fesr 2024/2020 i progetti dovranno essere individuati tenendo conto dei seguenti criteri: opere di ristrutturazione per il miglioramento strutturale e funzionale; varianti al tracciato; allargamenti della sede stradale; adeguamento delle strutture principali; ripristino dei tratti non più percorribili; realizzazione di nuove e brevi sedi stradali dando priorità a quelle maggiormente interessate dai flussi stradali, quelle a servizio di un numero maggiore di centri abitati, quelle che consentono la maggiore riduzione dei tempi di percorrenza e quelle che garantiscono la rapida cantierabilità degli interventi. Entro due mesi, tocca ai Sindaci fare sintesi e portare l’elenco delle priorità area per area. E prima fanno meglio è, visto che le procedure per l’ammissione al finanziamento sono comunque lunnghe. Altra cosa la viabilità Anas sulla quale già si sono indicate le priorità e che riguardano la Murgia-matera-Pollino e la Melfi Potenza, entrambe sottoposte ad una risistemazione dell’ossatura , un allargamento della sede stradale e il rifacimento di interi tratti.. E’ chiaro che qui i soldi non basteranno e che qui dovrebbero concentrarsi gli sforzi dei parlamentari per ottenere qualcosa in più..

 

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento