DE VINCENTI: 400 MILIONI PER MATERA 2019

0

“Oggi e’ una giornata importante grazie a un lavoro che abbiamo svolto negli ultimi due mesi e grazie al
coordinamento di Salvo Nastasi: abbiamo costruito il contratto che e’ la struttura di governance che consentira’ di accelerare al massimo gli interventi per Matera 2019. Su Matera ci sono diversi interventi
previsti nel patto per la basilicata: 106 ln per la citta’ di matera; 284,9 mln per Basilicata 2019″. Lo ha detto il ministro della Coesione Territoriale, Claudio De Vincenti, presentando il Contratto istituzionale di sviluppo per la citta’ di Matera, capitale della cultura 2019, a Palazzo Chigi. “Ci sono circa 400 milioni a disposizione di interventi per Matera. Una parte di questi interventi sono gia’ in atto, una parte direttamente collegati al tema dei percorsi che consentiranno la fruizione di Matera 2019 prenderanno corpo gia’ dalle ultime
settimane”. De Vincenti ha poi citato alcune opere come il collegamento dal centro citta’, dalla stazione ai Sassi, o il sistema di fruizione cave monumentali, fino al parco della storia dell’uomo: “Per accelerare questi interventi abbiamo previsto un ruolo particolare sia del coordinatore, sia del responsabile unico del
contratto, sia di Invitalia come stazione di committenza. Si tratta di primi interventi in questo campo, altri seguiranno con il contratto di sviluppo e il tavolo di attuazione. E’ un passaggio importante che apre fino in fondo la strada per l’attuazione di questo evento”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share.

Sull'Autore

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa
Online dal 22 Gennaio 2016
Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall’agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line ” talenti lucani”, una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell’opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.


Lascia un Commento