IL SERVIZIO NAVETTE? UNO SCANDALO!

0

Ci sono storie emblematiche che rappresentano il peggiore Sud, fatto di burocrazia, irresponsabilità, mancanza di iniziative. La storia della navetta per Bari Palese e per Ferrandina è di quelle che potrebbero fare tranquillamente il giro d’Europa a significare quanta distanza passa tra i territori d’Europa. E’ iniziato l’anno di Matera Capitale d’Europa e dopo l’accoglienza all’aeroporto di Bari palese delle autorità, il servizio è tornato ai livelli di prima, singhiozzante ed insufficiente. E questo nonostante ci siano i soldi per poterlo mettere a gara. Tra l’altro in realtà diverse dove l’imprenditoria non vive come l’edera sulla parete degli uffici regionali, ci sarebbero possibilità che il servizio sia privato, cioè alimentato solo dalla bigliettazione, come avviene per molte corse di autobus. Invece qui si è fiutato l’affare e qualcuno ha sparato cifre esorbitanti per prendere provvisoriamente in appalto il servizio. Chi invece si era inventato un servizio intelligente, che potesse gravare di meno sulle casse pubbliche ha dovuto abdicare alla stupidità burocratica. Ci spiega Pio Abiusi, coordinatore dell’osservatoRio ambiente e legalità che un operatore che collega la costa jonica ha ben pensato di indirizzare le sue corriere non già lungo la direttrice pugliese, Metaponto- Ginosa- Castellaneta, ma di seguire la direttrice lucana, Metaponto-Ferrandina- Matera; la scelta appare intelligente perchè la tratta è più accorsata poichè collega la città dei Sassi, maggiormente frequentata, con il “ Karol Wojtyla” . Allora è tutto bene, la tanto agognata implementazione del servizio si è verificata ad un prezzo quasi prossimo allo zero? Niente affatto! La burocrazia ci mette il naso ed in attesa di un qualcosa che accadrà,  non si non si sa bene quando, le due coppie  di autobus che partono da Nova Siri e passano oggi per Matera non sono autorizzate a sostare, ad imbarcare o sbarcare passeggeri  nella città dei Sassi  e quindi il cambio di direttrice è risultato inutile. Pare che ci siano delle norme che lo impediscano……ecco perchè il Paese Italia non decolla se non quello retto semmai dai furbetti!  E allora, la domanda che il cittadino si fa è la seguente: perchè non si fa subito una gara e nel frattempo, per lo stretto necessario che serve per espletarla, non si autorizza una soluzione provvisoria e temporanea, come quella proposta?. Oppure perchè non si fa una avviso pubblico per un servizio di due mesi, con le ditte del servizio regionale dei trasporti, il tempo per fare la gara di aggiudicazione del servizio a regime? Misteri. Quando un burocrate trova davanti a sé una virgola che non gli piace, si blocca il sistema. Alla faccia di Matera capitale, della vetrina internazionale, della figura di merda mondiale Rocco Rosa

Condividi

Sull' Autore

Avatar

Quotidiano Online Iscrizione al Tribunale di Potenza N. 7/2011 dir.resp.: Rocco Rosa Online dal 22 Gennaio 2016 Con alcuni miei amici, tutti rigorosamente distanti dall'agone politico, ho deciso di far rivivere il giornale on line " talenti lucani", una iniziativa che a me sta a molto a cuore perchè ha tre scopi : rafforzare il peso dell'opinione pubblica, dare una vetrina ai giovani lucani che non riescono a veicolare la propria creatività e , terzo,fare un laboratorio di giornalismo on line.

Lascia un Commento