ROSITA LAROCCA A MARATEALE – LA NOTTE DEL CINEMA

0

 

di ROCCO PESARINI

 

 

Si terrà il 31 luglio ed il 1° agosto al Porto di Maratea, Marateale – La notte del Cinema e che vedrà ospiti, tra gli altri, Rocco Papaleo, Vanessa Scalera (l’ormai noto famso volte televisivo di Imma Tataranni) e Riccardo Scamarcio.

La location prescelta è il suggestivo Porto di Maratea ma che vedrà, ovviamente, ingressi controllati e contingentati nel rispetto dell’emergenza Covid.

Nel programma anche “Fai la differenza” il cortometraggio di Rosita Larocca, dedicato alla problematica del bullismo, di cui la giovane potentina è sia regista che autrice.

La Larocca ha già realizzato uno spot contro la violenza sulle donne che ha visto come testimonial d’eccezione il patron del Potenza calcio Salvatore Caiata e i giocatori del Leone Rampante.

Scegli sempre tematiche sociali molto delicate. Come le vede e le vive una ragazza giovane come te?

Ho ideato questi spot per sensibilizzare le persone verso delle tematiche sociali delicate e importanti

Sono poi molto sensibile alla tematica femminicidio, avendomi essa purtroppo toccata da molto vicino con l’omicidio (nel 2009) della mia migliore amica Grazia Gioviale. In uno di questi miei spot dal titolo “Una lettera” descrivo e denuncio l’insensatezza della violenza sulle donne mantenendo vivo il ricordo di Grazia. Penso che il cinema possa aiutare a veicolare questi messaggi preziosi da una prospettiva giovanile trasmettendo sani principi.

Stai già lavorando ad altri progetti?

Dopo questo periodo di fermo, a settembre partirò con due progetti importanti ai quali sto lavorando con uno sceneggiatore Rai e uno dei due sarà infatti targato Rai. Mi occuperò poi, tra le tante idee che ho in mente, di un docu-film sulla storia dei figli d’arte.

Un tuo sogno cinematografico o d’inchiesta?

Sicuramente realizzare una docufiction su Mango. Per omaggiare la sua musica e portare in giro la nostra amata Basilicata.

 

Condividi

Sull' Autore

Rocco Pesarini

Lascia un Commento